The Latest

neracomeossidiana:

fossilbird:

♡

-


… dissero quelli che non stanno assolutamente commettendo crimini contro l’umanità nella striscia di Gaza, bombardando ogni giorno, lasciando centinaia di bambini senza alcun tipo di sussidio alimentare.
Lug 17, 2014 / 9.193 note

neracomeossidiana:

fossilbird:

-

… dissero quelli che non stanno assolutamente commettendo crimini contro l’umanità nella striscia di Gaza, bombardando ogni giorno, lasciando centinaia di bambini senza alcun tipo di sussidio alimentare.

(via becauselovehurtsus)

Ille rapit calidum frustra de vulnere telum:
una eademque via sanguis animusque sequuntur.
corruit in vulnus sonitum super arma dedere
et terram hostilem moriens petit ore cruento.
Morte di Pallante, Eneide libro X (via sibillalala)
Lug 16, 2014 / 5 note
allthingseurope:

Kosice, Slovakia (by zelovoc)
Lug 16, 2014 / 1.400 note

allthingseurope:

Kosice, Slovakia (by zelovoc)

(via sibillalala)

Lug 12, 2014 / 3 note

Un libro

Botte, urla, schiaffi. In una stanza un uomo urla e picchia una donna, senza un apparente motivo, prendendola a calci più e più volte nella schiena, alternando a qualche calcio anche qualche pugno. Lei è a terra che piange, impotente, chiedendosi dove abbia sbagliato, chiedendosi come abbia fatto ad amare un “uomo” del genere. Al piano di sopra un bambino di 8 anni sta sotto alla propria scrivania, spaventato, con il telefono fisso in mano, indeciso sul da farsi: vuole chiamare aiuto, per salvare la propria mamma, ma ha paura delle ritorsioni che potrebbero esserci.
Alla fine, con gli occhi gonfi di lacrime, corre alla libreria, ancora tremante, e prende un libro, e riprende la lettura dal punto in cui l’aveva interrotta. Legge Harry Potter. Sa che è l’unico modo per fuggire dalla realtà, dimenticare per un attimo ciò che sta accendendo in quella casa, sperare che tutto passi come sempre, e che sua madre, coraggiosa come sempre, si rialzi e vada avanti. Nessuno, neanche la donna più importante della sua vita, quella per cui spesso versa lacrime, la donna che gli ha dato la vita, sa che Harry è un po’ come il suo migliore amico, la guida verso la felicità, compagno di tanti momenti tristi, un compagno che è riuscito a porgergli una mano per superare i momenti di terrore.
Intanto, di sotto, le urla e le botte si sono fermate, ma i singhiozzi indotti dal pianto della madre no, sono ancora lì.
Il ragazzo continua a leggere, sapendo che niente potrà essere di conforto alla mamma, sapendo che una mossa falsa lo farebbe picchiare, e farebbe picchiare anche lei.

Quando a distanza di anni gli chiedono perché Harry Potter sia così importante per lui, risponde: “mi è sempre piaciuta come saga”. Pochi sanno del suo passato.
Quel ragazzo, purtroppo, sono io.

Lug 9, 2014 / 14 note
Lug 8, 2014 / 55 note

"After all this time?"
"Always" said Snape.


Trieste ha una scontrosa
grazia. Se piace,
è come un ragazzaccio aspro e vorace,
con gli occhi azzurri e mani troppo grandi
per regalare un fiore;
come un amore
con gelosia.
Trieste, Umberto Saba (via sibillalala)
Lug 6, 2014 / 3 note
Giu 24, 2014 / 32 note
Giu 23, 2014 / 29 note
iPhone 5 panoramic shot
Giu 18, 2014 / 42 note

iPhone 5 panoramic shot